Violazione del diritto d’autore e responsabilità dell’ hosting provider. Equilibrio tra diritti fondamentali. (Cassazione del 2019)

internet-centro-mondo-116192.660x368

Recentissimamente la Corte di Cassazione si è occupata ed ha ricostruito il regime di responsabilità dell’ hosting provider, quando i contenuti caricati dagli utenti violano il diritto di autore e, dunque, il diritto di proprietà intellettuale di un terzo.

Occorre distinguere tra due tipologie di Hosting provider: quelli attivi e quelli passivi.

Gli hosting provider attivi, sono i gestori che non si limitano semplicemente ad ospitare e rendere fruibili agli utenti del web dei dati e dei contenuti, ad esempio dei video, permettendo anche di scrivere commenti,  ma svolgono attività di filtro, selezione, indicizzazione, organizzazione, catalogazione, valutazione, promozione dei contenuti, con gestione imprenditoriale del servizio.

Un esempio di hosting provider attivo è dato dal gestore del mercato online, in quanto presta assistenza per promuovere offerte di vendita ( Corte di Giustizia UE – Googlec. Luis Vuitton, 2010).

In questa eventualità, il provider attivo non ha solo l’obbligo di rimuovere i contenuti illeciti perché in violazione della proprietà intellettuale del terzo ( responsabilità ex post) ma anche il dovere di controllare preventivamente che essi non siano illeciti.

E’ una responsabilità che si può pretendere, visto il ruolo attivo, che gli consente di venire a conoscenza dei video o altro in violazione del diritto di autore o dei diritti della persona ( riservatezza, etc).

Se l’illecito si realizza, la responsabilità del l’ hosting provider attivo  è per fatto proprio e da condotta attiva.

Diversamente l‘hosting provider passivo, si limita ad ospitare i contenuti ( video o altro) senza manipolarli, essendo un mero intermediario. Ragion per cui su tale gestore  non può gravare una responsabilità ex ante, di controllo preventivo sui contenuti. Sarà responsabile ex post se, una volta a conoscenza ( effettiva) della violazione del diritto di autore, non rimuove i contenuti. E come fa a venire a conoscenza dei contenuti lesivi visto che non svolge un ruolo attivo sugli stessi? Mediante una comunicazione formale e scritta ( ad probationem) da parte del terzo leso ( a quanto pare non serve una vera e propria diffida, magari desumibile dalla stessa notifica della citazione in giudizio dell’ hosting ) che genera un presunzione semplice di avvenuta conoscenza del fatto illecito da parte dell’hosting provider.

In pratica non c’ è un obbligo di sorveglianza generale e costante, onde il prestatore passivo non è responsabile per aver omesso di vigilare in modo preventivo e continuativo sui contenuti immessi dagli utenti del servizio. Però risponde dei danni cagionati se non si è attivato per la rimozione una volta a conoscenza dell’ illecito, vuoi dal titolare del diritto leso, vuoi aliunde .

Tale regime di responsabilità privilegiato degli hosting provider passivi( meri intermediari ospitanti contenuti caricati dagli utenti)  realizza un punto di equilibrio tra diritti fondamentali. Se è vero che la tutela del diritto di autore e dei diritti personalissimi ( onore, reputazione, etc) sarebbe massima in presenza di responsabilità non solo successiva ma anche preventiva, con controllo generalizzato sui contenuti, video o altro,  è altrettanto vero che una siffatta responsabilità lederebbe e/o comprimerebbe e/o sterilizzerebbe la libertà di manifestazione del pensiero e la libertà della rete, quale libero spazio di comunicazione e informazione. ( Cass. I sezione, sentenza  n.  7708 del  2019 )

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...